BANDO – Avvio Nuove Imprese Camera Commercio Macerata

3 ottobre 2018

La Camera di Commercio di Macerata ha pubblicato il bando “Avvio di nuova impresa” con lo scopo di ampliare il tessuto imprenditoriale provinciale e di promuovere la creazione di opportunità lavorative, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto.

Si vogliono concedere incentivi economici per sostenere l’avvio di nuove realtà economiche (imprese, studi professionali e liberi professionisti associati in forma di impresa) anche a seguito degli eventi sismici del 24 agosto 2016 nell’ambito della provincia di Macerata.

Beneficiari:
nuove imprese
(individuali, società di persone e società di capitali, cooperative), gli Studi professionali e liberi professionisti associati in forma di impresa aventi sede legale e/o operativa nel territorio della provincia di Macerata:

  • ricadenti anche nell’area del cratere sismico iscritte alla Camera di commercio e con relativa acquisizione della P.IVA dal 25.08.2016 e che abbiano presentato domanda per il bando regionale (Avviso pubblico della Regione Marche per la concessione di incentivi per il sostegno alla CREAZIONE di IMPRESA scaduto il 12.04 u.s.) e siano rientrate nella graduatoria come istanze ammissibili ma non finanziabili, oppure che non abbiano presentato domanda per il bando;

  • non ricadenti nell’area del cratere sismico della provincia di Macerata iscritte alla Camera di commercio con relativa acquisizione della P.IVA dal 14.02.2018 e che abbiano presentato domanda per il bando regionale e siano rientrate nella graduatoria come istanze ammissibili ma non finanziabili, oppure che non abbiano presentato domanda per il bando regionale.

Entità del contributo:
contributi sono concessi per un valore massimo del 50% dei costi sostenuti e fino ad un massimo di €15.000,00; per le imprese delle aree del cratere il valore massimo è fissato in € 16.000,00. L’ammissione al contributo avverrà sino ad esaurimento dei fondi disponibili sulla base dell’ordine cronologico di ricezione della e-mail al protocollo della PEC camerale.

Scadenza: presentazione domande entro il 30 Novembre 2018

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
  • PDF

Articolo precedente:

Articolo successivo: